Official website
Home
Comunicati stampa
Rassegna stampa
Immagini
Carriera
I miei caschi
Le mie auto
Contatti
Seguimi su Facebook  
WEEKEND POSITIVO PER STEFANO GABELLINI NELLA TAPPA ITALIANA DELLA 'NASCAR WHELEN EURO SERIES' MONZA 29 SETTEMBRE 2013
Come annunciato, domenica 29 settembre Stefano Gabellini è tornato in pista a Monza nell'unica tappa italiana della NASCAR Whelen Euro Series - Divisione Elite, a bordo della Chevrolet SS54 del team CAAL Racing.

Al suo debutto, il pilota romagnolo è riuscito a conquistare un 10° e un 11° piazzamento rispettivamente in Gara 1 e Gara 2: un ottimo risultato considerando che in pista sono scese ben 25 vetture e che sia Gabellini sia il Team erano alla loro prima esperienza in questo campionato.

'L'obiettivo era quello di arrivare tra i primi dieci e diciamo di esserci riusciti - ha commentato Gabellini - Nelle seconde prove libere del venerdì ero addirittura riuscito ad inserirmi tra i primi cinque assoluti fino al momento in cui ho ceduto la guida al mio compagno di squadra. Questa performance ha innalzato le aspettative del team, facendoci prendere coscienza del fatto che avevo tutte le carte in regola per piazzarmi nella rosa dei primi sei".

In gara 1 un testa coda di un avversario in partenza costringeva Gabellini a rallentare, facendolo slittare 17°; tuttavia grazie alla sua abilità ed esperienza egli si è reso autore di una grande rimonta e, con un bel passo gara, ha superato i suoi avversari piazzandosi 10°.

Gara 2 è stata invece caratterizzata da condizioni meteo non ottimali: pioveva, ma non tanto da mettere le gomme da pioggia, perciò Gabellini si è trovato a doversi misurare con le gomme slick e una situazione completamente nuova per lui; dopo i primi giri dedicati a prendere confidenza con l'auto, ha trovato il giusto ritmo concludendo all'11° posto della classifica.

"Complessivamente posso dirmi soddisfatto poiché il potenziale per fare bene c'era ed è mancata solo un po' di esperienza - conclude Gabellini - Adesso è ancora presto per prendere delle decisioni, ma grazie ai dati acquisiti in questo weekend durante l'inverno faremo dei nuovi test con la CAAL per valutare una eventuale partecipazione alla NASCAR Wheelen Euro Series del prossimo anno".
Le mie auto